Florigel Andria, è crisi nera di risultati: il Noci passa 0-4 al Palasport

Quarta sconfitta stagionale e situazione di classifica che inizia ad essere preoccupante. Momento tutt’altro che felice per la Florigel Andria che sul gommato del “Palasport” cede 0-4 al Futsal Noci, capolista e corazzata del girone. La squadra del tecnico Giuseppe Russo ha provato a tenere testa al team barese ma paga un pomeriggio davvero da dimenticare in fase realizzativa. Biancoazzurri che partono comunque con il piglio giusto.

Al 2’ Palermo a due passi dalla porta di testa non riesce a spingere in rete. Non sbaglia invece al 6’ Bardan che con un preciso diagonale da banda destra batte Achille. L’Andria soffre l’ottimo possesso palla della squadra di mister Di Bari: al 12’ un sempre pericoloso Ferdinelli chiama l’estremo andriese ad un grande intervento. Dall’altro ci prova De Cillis con la puntata dal limite, Ladiana respinge, poi è sempre l’ala pivot biscegliese a partire in contropiede, ma la sua conclusione termina di poco a lato. Sulla successiva ripartenza il Noci raddoppia: Lisi s’invola sulla destra e batte Achille complice anche una deviazione di Somma. Si va al riposo con gli ospiti avanti 2-0. Nella ripresa l’Andria si getta in avanti per provare a riaprire il match: Somma trova l’opposizione di un attento Ladiana, Ferrucci a pochi passa dalla porta manda a lato, De Cillis prova il pallonetto ma non riesce a superare l’estremo ospite. Il Noci difende con ordine e nel finale chiude la contesa. L’Andria schiera il portiere di movimento e prima Lisi e poi Banegas realizzano a porta sguarnita.

Finisce 4-0 per il Noci che resta in vetta a punteggio pieno. Situazione di classifica sempre più complicata per la Florigel Andria che domenica prossima sarà impegnata sull’ostica campo del Brindisi.