La Florigel Andria cala il poker: 8-2 all’ApuliaSport

Continua il momento straordinario della Florigel Andria che dopo il successo esterno nel turno infrasettimanale sul campo del Dream Team Palo del Colle, conquista altri tre punti d’oro nel match casalingo del “Palasport” contro l’ApuliaSport di San Vito dei Normanni. I biancoazzurri di Michele Bizzoca s’impongono nettamente con il risultato di 8-2 sulla compagine brindisina e mantengono la vetta della classifica, in compagnia dell’Eraclio Barletta, restando ancora imbattuti a punteggio pieno.

Il team andriese nonostante le pesanti assenze di Rutigliani e Guerra, e capitan De Feo non in perfette condizioni, mette sin da subito le cose in chiaro. Passano meno di due minuti e Iodice apre le marcature con un destro che non lascia scampo all’estremo ospite. Il raddoppio arriva 6 minuti più tardi con Somma che si fa trovare pronto sul secondo palo. 2-0 e gara in discesa per la Florigel che prima del riposo fallisce diverse occasioni per poter rimpinguare il punteggio.

Nella ripresa il dominio della formazione andriese resta incontrastato. Passano appena 30 secondi e Lasorsa con un perfetto tiro a giro fa secco il portiere brindisino per il 3-0. La squadra allenata da mister Tedeschi abbozza un tentativo di reazione ma ad andare a segno è ancora l’Andria con uno scatenato Somma che a cavallo tra il quinto e il sesto minuto realizza due reti. 5-0 e match praticamente in archivio. Al 10’ una punizione di Gigliola e la sfortunata deviazione di Cristiani consentono all’ApuliaSport di siglare la prima rete di giornata. Ma la sfida resta saldamente nelle mani della squadra di Bizzoca: al 14’ Iodice fa 6-1, pochi secondi più tardi Gigliola, il migliore dei suoi realizza la seconda marcatura brindisina. Nel finale è pura accademia con Somma che infila la sua quarta rete di giornata e Calabrese che chiude la contesa con il gol del definitivo 8-2.

Alla sirene è festa al “Palasport” per il quarto successo in altrettante gare della Florigel Andria che sabato prossimo sarà impegnata in trasferta sull’ostico campo dell’Audace Monopoli.

VEDI QUI GLI HIGHLIGHTS DELLA GARA

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.