La Florigel Andria rialza la testa: blitz a Monopoli con un tris di Somma

Una vittoria che scaccia i fantasmi e che cancella una crisi che sembrava senza via d’uscita. La Florigel Andria torna al successo e lo fa sull’ostico campo dell’Audace Monopoli con un finale thrilling che premia la caparbietà degli uomini di Pasquale Bussola in una gara dove le emozioni non sono mancate. Entrambe le compagini si presentano alla sfida con assenze pesantissime, l’Andria deve fare a meno di Calabrese, Iodice, capitan De Feo e Fortunato, tra i monopolitani manca la stella portoghese Joca.

Passano appena 3 minuti e i biancoazzurri trovano il vantaggio. Azione di contropiede, Lasorsa serve Acquaviva sulla sinistra che con una precisa puntata beffa Di Vagno. L’Andria gioca bene, chiude gli spazi ai padroni di casa e al 7’ raddoppia. Rinvio di Achille e colpo di testa vincente di Ferrucci che supera Di Vagno rimasto colpevolmente fermo sulla linea di porta. Monopoli in bambola e Florigel che ne approfitta a metà frazione. Assist di Acquaviva dalle retrovie, Somma scatta in banda sinistra e con un preciso pallonetto supera Di Vagno per l’incredibile 0-3. La squadra di casa colpita nell’orgoglio si riversa in avanti e a 9 minuti dall’intervallo è Lapertosa con un grande sinistro da fuori area ad accorciare le distanze e a riaprire la contesa.

Tante le emozioni nella ripresa con il Monopoli in continua proiezione offensiva e l’Andria tutta rintanata nella propria metà campo. L’Audace è vivo e dopo tre giri di lancette si porta sul 2-3 con la conclusione ravvicinata di Giannuzzi che non lascia scampo ad Achille. Al minuto 13 la rimonta è completata dai gialloblù di casa: Lapertosa semina il panico in banda sinistra e a tu per tu con Achille deposita in rete. 3-3 e Florigel Andria che sembra tirare i remi in barca, invece la compagine di Bussola difende con ordine e si scatena nel finale. A 90 secondi dalla sirena Somma riceve palla da Magno in banda sinistra e con un diagonale perfetto supera Di Vagno per il nuovo vantaggio andriese e la gioia dei supporters andriesi giunti in terra monopolitana. Nel concitato finale l’Audace schiera il quinto di movimento ma è nuovamente Somma dalla propria area a trovare la conclusione vincente che vale il definitivo 5-3 e il ritorno al successo dei biancoazzurri.

La Florigel Andria con questo successo sale a 30 punti in classifica e sabato prossimo sarà nuovamente impegnata in trasferta sul campo dell’Aradeo.