Poker al Putignano: altri 3 punti per la Florigel Andria

Secondo successo consecutivo per la Florigel Andria di coach Giovanni Rutigliani che espugna il “PalaFive” di Putignano con il finale di 4-1. I biancoazzurri disputano una gara quasi perfetta in terra barese al cospetto della coriacea compagine di casa della New Team allenata da mister Monopoli.

Durante la lunga fase di studio l’Andria si rende più volte pericolosa con il palo colpito da Rella e la conclusione a botta sicura di Somma che viene respinta dall’estremo di casa. Al 9’ è vantaggio del quintetto ospite: schema su fallo laterale e palla sul secondo palo per Somma che col piattone firma lo 0-1. L’Andria domina la scena, mentre il Putignano fa fatica a rendersi pericoloso dalle parti di Achille. Al 15’ è già raddoppio: Sgarra riceve palla da fallo laterale, si gira e fa secco il portiere di casa con un preciso rasoterra che vale lo 0-2 prima del riposo. Nella ripresa la New Team alza il proprio baricentro e la squadra di Rutigliani soffre le sortite dei baresi. Al 9’ Gutierrez su azione di contropiede accorcia le distanze e riapre la contesa. Cambia il tema della gara con il Putignano che assedia la metà campo andriese e Achille costretto agli straordinari per evitare il peggio. A 3’ dalla fine Monopoli si gioca la carta del portiere di movimento, ma al primo affondo Somma recupera palla e realizza a porta sguarnita la rete dell’1-3 per la gioia del sempre più decisivo laterale barlettano. Nel finale c’è gioia anche per Losito che in contropiede realizza l’1-4 e la sua prima rete con la maglia biancoazzurra.

Altri tre punti pesantissimi per la Florigel Andria che sale a 6 punti in classifica e martedì sera tornerà in campo per il turno infrasettimanale casalingo contro il Futsal Monte Sant’Angelo.