Che esordio per la Florigel Andria! 8-2 al Just Mola nel segno di Magno

Come nella scorsa stagione la gara d’esordio sorride alla Florigel Futsal Andria che espugna con merito il “PalaPinto” battendo con un perentorio 8-2 la compagine di casa della Just Mola, una delle candidate alla lotta play-off. I biancoazzurri di Michele Bizzoca sfoderano una prestazione autorevole, dominando per larghi tratti il match e dimostrando già una buona condizione atletica nonostante i carichi di lavoro. Formazione rivoluzionata per la Just del neo-tecnico Vavalle che annovera calcettisti del calibro di Odorino, Mastrangelo e Lemonache, mentre Bizzoca si affida al quintetto composto dai neo-acquisti D’Addato, tra i pali, Acquaviva centrale e poi ai riconfermati Iodice, Calabrese e Magno.

I ritmi sono altissimi già nei primi minuti di gara e le occasioni fioccano da una parte e dall’altra con D’Addato e Genchi protagonisti di diversi interventi. L’Andria però appare più in palla e all’8’ sblocca la contesa. Calcio d’angolo battuto da Acquaviva e rasoterra potente di Magno che fredda Genchi e firma lo 0-1. I biancoazzurri capiscono di poter far male ai padroni di casa, aumentano la pressione e trovano il raddoppio. Scambio Iodice-Magno con quest’ultimo che aggancia di tacco e al volo trafigge l’estremo molese per una rete di rara bellezza. 0-2, Mola alla corde e Magno in giornata di grazia che sfrutta un altro assist di Iodice sul secondo palo e fa 0-3 prima del riposo.

Nella ripresa non cambia il tema della gara ed è sempre il team di Bizzoca a condurre le danze. Magno, autentica spina nel fianco della difesa di casa, guadagna una punizione sulla trequarti e con un siluro fa secco nuovamente Genchi per il 0-4 e il poker del bomber andriese. La Just prova il tutto per tutto per riaprire il match e si gioca la carta del portiere di movimento, ma è il Magno Day e il pivot classe ’91 realizza altre due reti per il clamoroso 0-6. Nel finale i padroni di casa vanno due volte in rete con Corona e Lemonache , poi chiudono la contesa sul definitivo 2-8 i sigilli di Marco Calabrese e Marco Somma.

Finisce con la festa della Florigel Andria e i propri tifosi per questi primi tre punti stagionali. Martedì De Feo e compagni affronteranno al “Palasport” il Dream Team Palo del Colle per l’andata degli ottavi di finale di Coppa Italia, mentre sabato prossimo sempre nell’impianto di corso Germania ospiteranno l’Azzurri Conversano per la seconda giornata di campionato.