Futsal Brindisi – Florigel Andria sospesa: sarà 0-6 a tavolino

Un gesto folle e sconsiderato ha costretto il direttore di gara a sospendere la gara tra Futsal Brindisi e Florigel Andria, valida per la 25^ giornata del campionato di serie C1.

Il match corretto e combattuto sino al 5’ minuto della ripresa, con i biancoazzuri di Bizzoca avanti 0-3,  è stato sospeso dal direttore di gara perché un calcettista brindisino, dopo essere stato espulso per un fallo di reazione, ha colpito al volto lo stesso direttore di gara che prontamente soccorso dai dirigenti di casa, ha poi decretato la fine della sfida.

Al “PalaDaVinci” sono intervenute anche le forze dell’ordine tra l’incredulità dei presenti.

La gara sarà vinta a tavolino dalla squadra andriese dopo le decisioni del giudice sportivo.