La Florigel Andria sfiora il colpaccio a Palo: è 1-1 in terra barese

Accantonata la brutta sconfitta casalinga contro l’Aradeo la Florigel Futsal Andria si rialza con un’ottima prestazione sul campo dell’ostico Dream Team Palo del Colle. I biancoazzurri di Bizzoca, privi degli squalificati Somma e Iodice, giocano una gara accorta in terra barese, trovano il vantaggio e sfiorano a più riprese il colpaccio. Finisce 1-1 sul sintetico del centro sportivo Dream Team, un risultato che alla fine accontenta entrambe le contendenti.

Molto agonismo e poche emozioni nella prima frazione con l’Andria che fa tanto possesso palla e concede pochissimo ai padroni di casa. Achille da una parte e Patruno dall’altra chiudono le saracinesche mantenendo lo 0-0 sino all’intervallo.

Nella ripresa i ritmi si alzano e all’8’ arriva il vantaggio Florigel. Calabrese riceve palla sulla sinistra e con uno straordinario pallonetto beffa Patruno con la palla che tocca la traversa e poi varca la linea di porta. 0-1 e padroni di casa che si riversano immediatamente alla ricerca del pari. Al 12’ errore di De Feo e Lasorsa su fallo laterale e palla per Carlucci che sottoporta non può sbagliare. E’ la rete dell’1-1 che rende concitati gli 8 minuti finali nei quali l’Andria prova a vincere la partita, ma Patruno dice di no a Magno e Calabrese. Il risultato di 1-1 resterà invariato sino al triplice fischio.

Un pareggio che permette a De Feo e compagni di tornare a casa con un punto importante in vista della probante sfida di sabato prossimo al “Palasport” contro l’Itria capolista e imbattuta da ben 47 gare consecutive.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.