La Florigel Andria soffre e vince in rimonta contro il Volare Polignano

Dopo oltre due mesi torna al successo casalingo la Florigel Futsal Andria che sul gommato del “Palasport” batte in rimonta il Volare Polignano dopo un match che ha nuovamente evidenziato le difficoltà del team di Bizzoca quando disputa le gare interne. Nettamente di un altro passo il cammino in trasferta di De Feo e compagni dove al termine del girone d’andata restano imbattuti. Prima gara in maglia biancoazzurra del neo-acquisto Ferrucci.

Primo tempo sottotono per la squadra andriese: dopo quattro minuti è vantaggio Volare su azione di contropiede e il tapin vincente di Bonvino. Bizzoca getta subito nella mischia Ferrucci che subisce fallo in area e guadagna un penalty. Dal dischetto Acquaviva non sbaglia e realizza la rete dell’1-1. L’Andria però è distratta e a metà frazione viene punita da Manelli, lasciato tutto solo, dopo un calcio di punizione da metà campo. 2-1 Volare e Florigel costretta nuovamente a rincorrere. Somma firma il 2-2 con un preciso sinistro, ma a 30” dall’intervallo è un bolide di Bovino a riportare il Polignano avanti di una rete.

Nella ripresa ritmi più elevati e Polignano che trova dopo tre minuti la rete del 2-4 con Manelli dopo una contestata azione di contropiede. Sembra notte fonda per la squadra di Bizzoca che ha invece la forza di reagire. La riscossa parte dal neo-acquisto Ferrucci che insacca Pellegrini su perfetto assist di Tortora, poi è lo stesso Ferrucci a servire al centro Magno che insacca sotto l’incrocio la rete del 4-4. Andria rinvigorita che attacca con tutte le sue forze e trova il vantaggio a 4 minuti dalla fine. Discesa sulla destra di De Feo e palla al centro per Magno che insacca Pellegrini e festeggia la sua personale doppietta. Emozioni nel finale con il palo colpito da Giannuzzi e la rete sulla sirena di Somma su assist di Ferrucci che fissa il risultato sul definitivo 6-4.

Al giro di boa la Florigel Andria è sesta in classifica a quota 24 punti e sabato prossimo sempre al “Palasport” per la prima di ritorno ospiterà il Just Mola.